Editorialisti

05 Settembre 2019

NON C’È TEMPO DA PERDERE

Vito Sinopoli Vision.Biz

Mentre andiamo in stampa arriva la notizia che EssilorLuxottica ha acquisito GrandVision, la catena olandese di punti vendita specializzati nel settore dell’ottica, che nel 2018 ha realizzato un giro d’affari di 3,7 miliardi di euro. Questo consentirà a EssilorLuxottica di accrescere la propria quota di mercato, ottimizzare i costi grazie a sinergie interne, potenziare la propria forza commerciale e - non da ultimo - incrementare il proprio impatto sul consumatore finale. Non stupisce dunque - seppur resta vero che il mercato non si ferma mai - la preoccupazione degli ottici indipendenti e, in parte, anche di quelli consorziati. É necessario che il retail dell’ottica che si sente minacciato da questa evoluzione dello scenario, acceleri la riflessione e il processo di cambiamento che attualmente è già in atto. E che prenda le decisioni “giuste”. Tra queste: l’inserimento di nuovi servizi, l’ampliamento dell’assortimento o al contrario la sua scrematura con una focalizzazione su un’offerta più “concettuale”, l’allargamento del punto vendita, l’eventuale trasloco in altra location... tutti fattori che possono fare la differenza.Indipendentemente da quelli che saranno gli sviluppi dell’affare EssilorLuxottica/GrandVision, non c’è tempo da perdere.

Vito Sinopoli Vision.Biz

Nato a: Rho (MI) il 15/03/1964.

In Editoriale Duesse da: sempre.

Esperto in: NIENTE.

Quando non scrive su Business People si occupa di: sto con i miei ragazzi, leggo fumetti, vado al cinema, sento musica e vedo gente.

Cosa gli piace: mia moglie, correre, frequentare mostre e musei, la musica black.

Non ama: i moralisti, i giornalisti tromboni, i reality, i logorroici.

Il film rivisto più volte: IL PADRINO.

L'artista musicale preferito: Stevie Wonder e David Bowie.

Il libro: le lettere di Berlicche (CS Lewis)


Archivio