Editorialisti

28 Aprile 2020

Non si prescinde dal consiglio

Wajda Oddino - BabyWorld

Da una crisi globale che ha messo tutto in discussione minando equilibri, certezze e strategie, di certo chi ne è uscito vincitore è il digitale. E-commerce, social, newsletter…si sono rivelati gli unici canali non solo per vendere ma anche per continuare a dialogare con i propri clienti, sia retailer sia consumatori finali, creare interesse verso i propri prodotti, rimanere in contatto con il mercato per capirne le nuove necessità.

Chi si è reinventato in questo senso, ha avuto sicuramente un vantaggio. Crediamo tuttavia che, per un mercato come la prima infanzia, il protagonista della rinascita sarà il punto vendita fisico. I futuri e i neo genitori torneranno nei negozi, perché il consiglio e il rapporto umano di fiducia e vicinanza che si viene a creare con il negoziante specializzato sono e saranno indispensabili. Sono i cinque sensi e il coinvolgimento emozionale a guidare gli acquisti, ed è da qui che si deve ricostruire il futuro. Che questa consapevolezza sia uno stimolo per migliorare i propri servizi, approfondire la propria conoscenza del prodotto e prepararsi al meglio nei prossimi mesi a dare il benvenuto ai nuovi nati.

Wajda Oddino

Wajda Oddino - BabyWorld

Nata a Torino il 26 gennaio 1981

In Duesse Communication dal 2012

Mi piace: scrivere di mercato, giocare con i miei figli, l’aperitivo sui rooftop

Mai senza: tacchi e rossetto


Archivio