05 Maggio 2017  15:38

Bonus Mobili: ok il pagamento tramite bonifico ordinario

Antonio Allocati
Bonus Mobili: ok il pagamento tramite bonifico ordinario

Chiarimento definitivo da parte dell’Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate ha chiarito definitivamente che è possibile usufruire del Bonus Mobili ed Elettrodomestici, pagando con bonifico ordinario, senza che sia necessario inserire Codice Fiscale del beneficiario e Partita Iva del rivenditore. Ne dà comunicazione Federmobili, che specifica: l'Agenzia ha confermato che è possibile acquistare mobili ed elettrodomestici e richiedere la detrazione anche pagando con semplice bonifico ordinario - non soggetto a ritenuta - come precisato nella Circolare n. 7/2016. Non è necessario che il bonifico ordinario riporti il codice fiscale del beneficiario e la Partita Iva del rivenditore; informazioni che devono essere invece presenti solo in caso di beneficiario residente all'estero o di bonifico effettuato da conto estero. La precisazione si è resa necessaria in quanto, per un breve periodo di tempo, sul sito dell'Agenzia delle Entrate è comparso un testo che riportava tra gli adempimenti necessari anche quello di inserire codice fiscale e Partita Iva nella causale del bonifico ordinario. Grazie alla segnalazione di Federmobili il testo del sito è stato corretto.

Contenuti correlati : federmobili bonus mobili

EDITORIALISTI

  • 27 Novembre 2017
    Avanti tutta!
    Come si misura il livello di dinamismo e di creatività di un settore come il nostro, così comprensibilmente legato a questi due elementi?
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI

  • 17 Gennaio 2014
    Salone Satellite, nuova collocazione
    Nuova location per il Salone Satellite, lo spazio dedicato ai giovani designer all’interno del Salone del mobile, in programma a Milano dall’8 al 13 aprile 2014.