28 Giugno 2019  10:52

Il 35% degli italiani ama provare nuovi prodotti e brand

Elena Rembado
Il 35% degli italiani ama provare nuovi prodotti e brand

Fonte: Nielsen

Il dato emerge dallo studio “Disloyalty” condotto da Nielsen su un campione di oltre 30 mila consumatori connessi a Internet in 64 Paesi del mondo

I livelli di “infedeltà” alla marca sono in aumento tra i consumatori di tutto il mondo, con solo l'8% delle persone che preferisce andare sul sicuro, provando solo raramente nuovi brand. Il dato emerge dallo studio Disloyalty condotto da Nielsen su un campione di oltre 30 mila consumatori connessi a Internet in 64 Paesi del mondo. La ricerca dimostra che i consumatori globali sono attivamente alla ricerca di novità, grazie anche all'aumento del reddito pro capite nei mercati in via di sviluppo, che ha come conseguenza la riduzione dei rischi correlati all’acquisto di prodotti “nuovi”. Un significativo 42% afferma, infatti, di provare nuovi prodotti molto volentieri e quasi la metà (49%) – pur preferendo comprare ciò che conosce già – ogni tanto è disposta a sperimentare novità. Anche le percentuali italiane sono indicative di una significativa voglia di novità: il 35% dei consumatori ama provare nuovi prodotti e brand, e il 57% è disposto a provarli ogni tanto. In generale, i consumatori delle regioni asiatiche e del Pacifico hanno una maggiore propensione a questa “infedeltà”, se il 47% di loro dichiara di amare provare nuovi prodotti. I consumatori del Nord America e dell'Europa sono invece i meno propensi ad abbandonare i propri brand preferiti (rispettivamente, il 36% e il 33%). A livello globale, il 39% indica il rapporto qualità-prezzo come fattore chiave nella scelta di un nuovo marchio, seguito da una qualità superiore (34%), dal mero prezzo (32%) e dalla convenience (31%). Al contempo, solo il 28% dei consumatori è influenzato dalla notorietà e affidabilità di un brand.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Il marketing di prossimità
    L’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate ha rilevato che nel primo trimestre del 2019 la...
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

  • 21 Ottobre 2011
    Fallimento per Manzardo
    Manzardo spa ha presentato ieri istanza di fallimento. L'amministratore delegato Nicola Gasparoni ha depositato i libri contabili presso il Tribunale di Bolzano.

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy