26 Giugno 2017  12:47

Operazione Cielo-Mittel: le parole di Coramusi

Antonio Allocati
Operazione Cielo-Mittel: le parole di Coramusi

"Obiettivo è creare un polo d’eccellenza e dare slancio all’internazionalizzazione". Non sono escluse acquisizioni "di brand a noi affini e sinergici"

A proposito dell’acquisizione dell’80% di Ceramica Cielo da parte di Mittel ecco le parole di Alessio Coramusi, fondatore dell’azienda laziale, che manterrà la carica di ad e rimarrà azionista della società. “La decisione di far entrare un gruppo quotato in borsa nel capitale sociale”, afferma Coramusi, “è una scelta strategica per dare un forte impulso alla crescita, anche attraverso l’ambizioso piano di investimenti previsto. L’obiettivo è crescere, investire, svilupparci e perché no, acquisire nuovi brand a noi affini e sinergici. L'Italia per noi è il primo mercato e abbiamo tutta l'intenzione di farlo crescere ulteriormente e consolidarlo. Ugualmente ambiziosi saranno i progetti internazionali. Questa scelta strategica permetterà all’azienda di poter portare avanti un piano industriale innovativo, attraverso importanti investimenti, sia sul mercato nazionale sia su quello internazionale. Per quanto riguarda l’estero, abbiamo allo studio l’apertura di uno showroom a Londra e abbiamo dato incarico a uno studio legale americano la costituzione della Cielo Usa. Allo stesso tempo abbiamo avviato i progetti per l’aumento della nostra capacità produttiva, che prevedono investimenti in impianti e macchinari nonché un aumento della superficie produttiva di circa 10.000 mq.

Contenuti correlati : cielo coramusi mittel ceramica arredobagno

EDITORIALISTI

  • 09 Giugno 2017
    Fornitori di EMOZIONI
     Meglio avere più tempo o più denaro? Conta di più possedere beni materiali o vivere esperienze significative?
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI