23 Agosto 2010  12:50

Panariagroup torna in utile nel primo semestre

ABmc
Panariagroup torna in utile nel primo semestre

I dati diffusi dal consiglio di amministrazione confermano il buon andamento dei primi mesi del 2010

Il consiglio di amministrazione di Panariagroup Industrie Ceramiche Spa, ha approvato nella seduta del 6 agosto, il bilancio consolidato semestrale abbreviato chiuso al 30 giugno 2010. L'utile netto consolidato è pari a 3,6 mln di euro, con un miglioramento di 8 mln di euro, se confrontato alla perdita di circa 4,4 mln di euro del primo semestre 2009. I ricavi netti delle vendite e delle prestazioni consolidati sono pari a 147,6 mln di euro (-1,14% rispetto ai 149,3 mln di euro realizzati al 30 giugno 2009). Il margine operativo lordo si è attestato a 15,6 mln di euro (+5,7 mln rispetto al primo semestre 2009), mentre il margine operativo netto ha raggiunto 5,6 mln di euro (era negativo per 0,6 mln di euro al 30 giugno 2009). "Nei primi sei mesi del 2010 il Gruppo”, ha affermato Emilio Mussini, presidente di Panariagroup, “ha registrato dei risultati in netto miglioramento rispetto al primo semestre 2009 confermando la validità delle azioni intraprese nell’ultimo anno per il contenimento dei costi operativi". Tre i principali mercati di riferimento di Panariagroup: Italia, Europa e Usa. In Europa, dove l’incidenza dei mercati europei sul fatturato complessivo si è attestata al 42%, l’andamento delle vendite ha evidenziato questi come i mercati maggiormente colpiti dagli effetti della crisi. In particolare nell’area occidentale il calo di fatturato è stato pari a circa 4 mln di euro (-6,27%) a cui si affianca la crescita registrata nei mercati dell’Europa orientale (+26%), che portano complessivamente la contrazione sul mercato europeo a circa 3,2 mln (-4,8%). In Italia, dove l’incidenza è pari al 30% sul totale dei ricavi, si registra una contrazione di circa 2,4 mln di euro rispetto al primo semestre 2009 (-5%). Buoni segnali arrivano dagli Stati Uniti, che rappresentano il 21% del fatturato complessivo, dove nei primi sei mesi del 2010 l’andamento del mercato ha fatto registrare al Gruppo un incremento di fatturato di circa il 13% (+ 4,6 mln di Usd). La posizione finanziaria netta al 30 giugno 2010 registra un saldo negativo di 84 mln di euro in netto miglioramento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno con una riduzione di quasi 21 mln di euro. Il patrimonio netto del Gruppo è pari a 154,8 mln di euro, erano 146,5 mln di euro al 31 dicembre 2009.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Agosto 2019
    Il marketing di prossimità
    L’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate ha rilevato che nel primo trimestre del 2019 la...
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy