20 Dicembre 2016  10:51

Piastrelle in ceramica, torna a crescere il mercato interno

Antonio Allocati
Piastrelle in ceramica, torna a crescere il mercato interno

I dati di fine anno di Confindustria Ceramica segnalano un’inversione di tendenza per l’Italia con la domanda che registra un +5,5%. Export a +4,4%

Il 2016 per il comparto delle piastrelle in ceramica ha registrato una ripresa nelle vendite complessive (+4,6%), grazie all’aumento dopo anni di flessione della domanda sul mercato italiano (+5,5%) e a una espansione delle esportazioni (+4,4%), che hanno trainato la produzione (+5,4%). Questi i dati principali degli studi realizzati dal Centro Studi di Confindustria Ceramica in collaborazione con Prometeia e BPER Banca e presentati in occasione del Convegno di fine anno di Confindustria Ceramica.

La produzione italiana ritorna quindi a superare i 415 milioni di metri quadrati in crescita di circa 50 milioni di metri quadrati rispetto ai minimi del 2012, mentre per il biennio 2017-2018 si attende un consolidamento del trend. Si sono registrate esportazioni nell’ordine di 331 milioni di metri quadrati, segno positivo in tutte le aree geografiche dove si registra per i Paesi Nafta +5%, Paesi del Golfo e Balcani +4,7%, il Far East +3,3%, Europa Centro Orientale +2,7%, America Latina +2,1% e Nord Africa +1,7%.

Tra i paesi più grandi, in calo la Russia (-10%), valore più limitato rispetto a quanto successo negli ultimi anni.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 10 Maggio 2017
    Cultura di settore
     Ci dichiariamo subito: questa edizione della Design Week non ci ha fatto impazzire. Ovviamente il nostro è un...
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI