20 Dicembre 2016  10:51

Piastrelle in ceramica, torna a crescere il mercato interno

Antonio Allocati
Piastrelle in ceramica, torna a crescere il mercato interno

I dati di fine anno di Confindustria Ceramica segnalano un’inversione di tendenza per l’Italia con la domanda che registra un +5,5%. Export a +4,4%

Il 2016 per il comparto delle piastrelle in ceramica ha registrato una ripresa nelle vendite complessive (+4,6%), grazie all’aumento dopo anni di flessione della domanda sul mercato italiano (+5,5%) e a una espansione delle esportazioni (+4,4%), che hanno trainato la produzione (+5,4%). Questi i dati principali degli studi realizzati dal Centro Studi di Confindustria Ceramica in collaborazione con Prometeia e BPER Banca e presentati in occasione del Convegno di fine anno di Confindustria Ceramica.

La produzione italiana ritorna quindi a superare i 415 milioni di metri quadrati in crescita di circa 50 milioni di metri quadrati rispetto ai minimi del 2012, mentre per il biennio 2017-2018 si attende un consolidamento del trend. Si sono registrate esportazioni nell’ordine di 331 milioni di metri quadrati, segno positivo in tutte le aree geografiche dove si registra per i Paesi Nafta +5%, Paesi del Golfo e Balcani +4,7%, il Far East +3,3%, Europa Centro Orientale +2,7%, America Latina +2,1% e Nord Africa +1,7%.

Tra i paesi più grandi, in calo la Russia (-10%), valore più limitato rispetto a quanto successo negli ultimi anni.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 06 Marzo 2017
    Se la Gd alza ancora il tiro
     Più volte su Ab abbiamo parlato in modo approfondito delle insegne della grande distribuzione, anticipando strategie,...
Arianna Sorbara

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI