13 Aprile 2017  10:46

De’Longhi, ingresso nel caffè professionale

Roberta Broch
 De’Longhi, ingresso nel caffè professionale

 

Il gruppo acquista il 40% di Eversys, realtà svizzera attiva nel settore premium, con l’opzione sul restante 60%

 

De’Longhi ha raggiunto un accordo per l’acquisizione del 40% del gruppo svizzero Eversys, con l’opzione di acquisire il restante 60%. L’esborso iniziale massimo previsto sarà di circa 21 milioni di Franchi Svizzeri (19,6 milioni di euro).

 

Questa operazione rappresenta l’ingresso del gruppo di Treviso nel settore delle macchine professionali per il caffè, con focus sui modelli superautomatici.

 

Eversys – realtà ‘giovane’, fondata nel 2009 - è attiva nella progettazione e realizzazione di macchine per il caffè espresso destinato a utenti professionali e ha fatturato nel 2016 circa 17,3 milioni di Franchi Svizzeri (16,2 milioni di Euro).

 

Il perfezionamento dell’operazione è previsto entro metà luglio.

Contenuti correlati : Eversys De'Longhi caffè

EDITORIALISTI

  • 06 Aprile 2017
    TUTTO E NIENTE...
    La volontà di Unieuro di configurarsi come il “consolidatore” del retail technical, ovvero come il player che...
Elena Reguzzoni Trade Bianco

ACCADDE OGGI