23 Luglio 2020  15:01

AMC, riapertura rinviata a fine agosto

Valentina Torlaschi
AMC, riapertura rinviata a fine agosto

La catena americana ha annunciato di voler riprendere le attività delle sue sale negli solo dopo l’uscita di Tenet e altri blockbuster

AMC Theatres rinvia la riapertura delle proprie sale negli Usa a causa del costante aumento di contagi da Coronavirus nel Paese. La catena ipotizza di riprendere le attività dei propri cinema solo verso fine agosto anche in relazione al rinvio dell’uscita dei gradi blockbuster, i primis Tenet, la cui release negli Usa è al momento congelata.

In precedenza, AMC aveva programmato di riaprire gradualmente il 15 luglio per far tornare in attività 150 multiplex entro il 24 luglio; poi ha rinviato la ripresa a fine luglio/inizio agosto e, ora, l’ha ancora posticipata a fine agosto. A questo punto è probabile che anche le altre grandi catene americane seguiranno questa strada.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy