19 Giugno 2017  12:10

Biografilm Festival, i premi del pubblico

Paolo Sinopoli
Biografilm Festival, i premi del pubblico

An Inconvenient Sequel: Truth to Power di Bonni Cohen e Jon Shenk

I riconoscimenti sono stati consegnati a Bologna

Sono stati assegnati ieri sera i premi del pubblico della 13ª edizione del Biografilm Festival – International Celebration of Lives, in programma dal 9 al 19 giugno a Bologna. Ex aequo per il premio del pubblico al miglior film del Concorso Internazionale, andato a An Inconvenient Sequel: Truth to Power di Bonni Cohen e Jon Shenk e Spettacolo di Jeff Malmberg e Chris Shellen. Il premio al miglior film di Contemporary Lives è stato consegnato a Strangers in Paradise di Guido Hendrikx, mentre Cherchez la femme! ha ricevuto il riconoscimento per il miglior film di Biografilm Europa. Tra gli altri vincitori figurano Il principe di Ostia Bronx di Raffaele Passerini (miglior film di Biografilm Italia), Rumble: The Indians Who Rocked the World di Catherine Bainbridge e Alfonso Maiorana (miglior film di Biografilm Music) e Fame di Giacomo Abbruzzese e Angelo Milano (miglior film di Biografilm Art).

Ad aggiudicarsi i Premi Guerrilla Staff troviamo Manifesto di Julian Rosefeldt come film più amato) e il regista Francis Ford Coppola come ospite più amato. A vincere i Premio Biografilm School figurano Piera Degli Esposti e Angus Macqueen. Il principe di Ostia Bronx ha vinto anche il premio del Biografilm Follower al film più amato. Glory di Kristina Grozeva e Petar Valchanov si è aggiudicato il Premio Citem al miglior film di Biografilm Europa.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI