18 Giugno 2017  08:57

Biografilm festival, i premi delle giurie

Stefano Radice
Biografilm festival, i premi delle giurie

To Stay Alive: A Method è il miglior film per le giurie del Biografilm Festival di Bologna

Miglior film To Stay Alive: A Method

Sono stati assegnati i premi delle giurie della 13ma edizione del Biografilm festival che si chiude domani a Bologna. Stasera saranno annunciati i premi del pubblico

 

  • CONCORSO INTERNAZIONALE

Giuria composta da: Michael Madsen (presidente di giuria), Chiara Griziotti, Clive Oppenheimer, Anna de Manincor, Menotti.

- Best Film Unipol Award | Biografilm Festival 2017 al miglior film del Concorso Internazionale: TO STAY ALIVE: A METHOD di Arno Hagers, Erik Lieshout e Reinier van Brummelen

- LifeTales Award | Biografilm Festival 2017 al miglior racconto biografico del Concorso Internazionale: Il premio, su decisione della giuria, è stato assegnato a una persona e non a un film: Qurban Ali Afzali , uno dei protagonisti di NOTHINGWOOD di Sonia Kronlund

- Menzione Speciale della Giuria del Concorso Internazionale a: SPETTACOLO di Jeff Malmberg, Chris Shellen

  • BIOGRAFILM ITALIA

Giuria composta da: Federica Masin (presidente di giuria), Giovanni Cioni, Alfonso Maiorana, Enza Negroni, Giovanni Troilo.

- Best Film Yoga Award | Biografilm Italia 2017 al miglior film del Concorso Biografilm Italia: OLTREMARE di Loredana Bianconi

- LifeTales Award | Biografilm Italia 2017 al più travolgente racconto biografico
del Concorso Biografilm Italia: IL PRINCIPE DI OSTIA BRONX di Raffaele Passerini

- Menzione speciale della Giuria Biografilm Italia a: CINEMA GRATTACIELO di Marco Bertozzi

  • PREMIO UCCA - L’ITALIA CHE NON SI VEDE

Giuria composta da: Roberto Roversi, Antonio Borrelli, Andrea Contu.

- Premio Ucca - l’Italia che non si vede | Biografilm Italia 2017 a THE HATE DESTROYER di Vincenzo Caruso

  • PREMIO HERA “NUOVI TALENTI”

Giuria composta da: Roger Ross Williams (presidente di giuria), Daniele Orazi, Teemu Nikki.

- Premio Hera “Nuovi Talenti” | Biografilm Festival 2017 alla migliore opera prima: STRANGER IN PARADISE di Guido Hendrikx

- Menzione speciale: NOTHINGWOOD di Sonia Kronlund

Contenuti correlati : bologna to stay alive: a method biografilm

EDITORIALISTI

  • 31 Maggio 2017
    Inquietudini di mercato
    Stiamo assistendo in questi giorni al duro scontro tra il Festival di Cannes, il Cnc francese e Netflix.
Stefano Radice

ACCADDE OGGI