12 Febbraio 2018  10:06

Box Office Usa: Cinquanta sfumature di rosso (Universal) si porta in testa

Paolo Sinopoli
Box Office Usa: Cinquanta sfumature di rosso (Universal) si porta in testa

Cinquanta sfumature di rosso (Universal)

Chiudono il podio Peter Rabbit (Sony/Columbia) e Ore 15:17 – Attacco al treno (Warner)

Il maggior incasso del weekend (9-11 febbraio) in Nord America è stato Cinquanta sfumature di rosso (Universal) con 38,8 milioni di dollari in 3.768. Un risultato inferiore ai weekend di apertura dei capitoli precedenti Cinquanta sfumature di nero (46 milioni – 2017) e Cinquanta sfumature di grigio (85 milioni – 2015). Chiudono il podio due new entry: il film d’animazione Peter Rabbit (Sony/Columbia) con 25 milioni di dollari in 3.042 cinema e Ore 15:17 – Attacco al treno di Clint Eastwood (Warner) con 12,6 milioni in 3.042 cinema.

Scende al quarto posto l’avventuroso Jumanji (Sony/Columbia) con 9,8 milioni di dollari (-10%) in 3.136 cinema e un incasso complessivo di 365 milioni all’ottavo weekend. Seguono il musical con Hugh Jackman The Greatest Showman (Fox) con 6,4 milioni di dollari (-16%) in 2.373 cinema, per un totale di 146 milioni all’ottavo weekend, il terzo capitolo action Maze Runner: La rivelazione (Fox) con 6 milioni di dollari (-42%) in 2.923 cinema e un incasso complessivo di 49 milioni al terzo weekend, e l’horror con Helen Mirren Winchester (Lionsgate) con 5 milioni di dollari (-45%) in 2.480 cinema, per un totale di 17 milioni al secondo weekend.

Chiudono la top ten del weekend The Post di Steven Spielberg (Fox) con 3,5 milioni di dollari (-32%) in 1.865 cinema, per un totale di 72 milioni all’ottavo weekend, il romantico fantasy La forma dell’acqua di Guillermo Del Toro (Fox Searchlight) con 3 milioni di dollari (-32%) in 1.780 cinema e un incasso complessivo di 49 milioni all’undicesimo weekend, e Nella tana dei lupi (STX) con 2,8 milioni di dollari (-36%) in 1.468 cinema, per un totale di 41 milioni al quarto weekend. Interessante anche l’incasso di The Oscar Nominated Short Films 2018 (Shorts International), pari a 615mila dollari in 180 cinema.

EDITORIALISTI

  • 18 Ottobre 2018
    Fate presto
    Ci siamo appena lasciati alle spalle il caso di Sulla mia pelle di Alessio Cremonini con tutte le conseguenze che ha...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 21 Ottobre 2016
    Franceschini, legge cinema entro l'anno
    Oggi pomeriggio il ministro per i Beni Culturali, Dario Franceschini, nell’ambito del MIA di Roma, ha incontrato stampa e operatori per presentare i...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy