11 Gennaio 2018  06:58

Box office 10 gennaio, podio invariato

Stefano Radice
Box office 10  gennaio, podio invariato

Jumanji: Benvenuti nella giungla (Warner) sempre primo al box office

Rimane al primo posto Jumanji: Benvenuti nella giungla

In attesa di vedere come le nuove uscite di oggi impatteranno sul box office, la giornata di ieri ha visto la conferma dei film sul podio. Prima posizione per Jumanji: Benvenuti nella giungla (Warner) con 177mila euro per 6,2 milioni circa. Seconda posizione per Come un gatto in tangenziale (Vision Distribution); il film di Riccardo Milani ha chiuso la giornata con 161mila euro per circa 6,9 milioni complessivi. Sul gradino più basso del podio troviamo Wonder (01) con 141mila euro per 9,2 milioni globali. Leggermente distaccato con 140mila euro troviamo Napoli velata (Warner); il film di Ferzan Ozpetek è ora a oltre 4,5 milioni. Quinta piazza per Coco con 113mila euro per 8,2 milioni complessivi. Si seguito la top 10 Cinetel di ieri:

1 JUMANJI: BENVENUTI NELLA GIUNGLA (JUMANJI: WELCOME TO THE JUNGLE) USA warner bros italia s.p.a. € 177.570  
2 COME UN GATTO IN TANGENZIALE ITA vision distribution € 161.816  
3 WONDER USA 01 distribution € 141.514  
4 NAPOLI VELATA ITA warner bros italia s.p.a. € 140.836  
5 COCO USA walt disney s.m.p. italia € 113.432  
6 TUTTI I SOLDI DEL MONDO (ALL THE MONEY IN THE WORLD) USA lucky red distrib. € 99.536  
7 STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI - 3D (STAR WARS: THE LAST JEDI) USA walt disney s.m.p. italia € 40.237  
8 IL RAGAZZO INVISIBILE - SECONDA GENERAZIONE ITA 01 distribution € 38.319  
9 ASSASSINIO SULL'ORIENT EXPRESS (MURDER ON THE ORIENT EXPRESS) USA 20th century fox italia s.p.a. € 34.093  
10 THE GREATEST SHOWMAN USA 20th century fox italia s.p.a. € 26.315  
Contenuti correlati : incassi cinetel box office warner jumanji benvenuti nella giungla

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 17 Gennaio 2017
    Dati 2016, non adagiarsi sugli allori
    Giusto evidenziare i numeri positivi del cinema nel 2016 ma non bisogna adagiarsi sugli allori di un risultato fortemente condizionato da Quo vado?