20 Marzo 2017  09:38

Box office Italia, Disney fa festa con La Bella e la Bestia

Stefano Radice
Box office Italia, Disney fa festa con La Bella e la Bestia

Una scena de La Bella e la Bestia (Disney), nuova trasposizione cinematografica di una delle fiabe più popolari

Il film con Emma Watson parte con 6,9 milioni e traina il mercato a un +57%. Cinque le new entry in top ten dal 16 al 19 marzo

Doveva essere il fine settimana de La Bella e la Bestia e così è stato. La ritrasposizione del classico Disney ha esordito con un incasso di 6,9 milioni di euro, che valgono l'ottavo posto nella classifica dell'anno. Distribuito in 861 sale, il film con Emma Watson e Dan Stevens ha registrato la media/schermo di più di 8mila euro. Possiamo dire che questa volta il cinema abbia battuto il bel tempo primaverile... Grazie alla performance del film, il box office complessivo del week-end del 16-19 marzo ha totalizzato circa 12,4 milioni con un incremento del 57%.

  • Le new entry

A parte La Bella e la Bestia, in top ten ci sono altre quattro nuove entrate, inevitabilmente molto distanziare a livello di incassi dal film Disney. In seconda posizione troviamo l'horror The Ring 3 (Universal) con 772mila euro; distribuito in 262 sale, ha registrato la media di 2.947 euro a schermo. Terza posizione per l'action con Keanu Reeves John Wick 2 (Eagle Pictures) con 766mila euro (278 sale, 2.757 euro di media). Nuova entrata anche in settima piazza con la commedia francese Un tirchio quasi perfetto (Bim) che esordisce con 253mila euro (187 sale, 1.355 euro di media) e in decima con l'intenso Loving-L'amore deve nascere libero (Cinema) con 151mila euro (115 sale, 1.314 euro di media).

  • Il resto della top ten

Dando uno sguardo agli altri film in top ten, in quarta posizione troviamo Kong: Skull Island (Warner) con 729mila euro; la riproposizione della leggenda di King Kong cala del 50% e raggiunge un risultato complessivo di 2,5 milioni dal 9 marzo. In quinta posizione troviamo Il diritto di contare (Fox) con 574mila euro; il film, ispirato alla storia vera di tre matematiche afroamericane che hanno operato alla Nasa a inizio anni '60, cala solo del 17% e arriva a quota 1,6 milioni dall'8 marzo. Sesta posizione per Logan (Fox) con 472mila euro (-55%), che portano il nuovo capitolo della saga di Wolverine a quota 4,8 milioni dall'1 marzo. Ottava e nona posizione per due commedie italiane Questione di Karma e Beata ignoranza, entrambi distribuiti da 01. Il primo, diretto da Edoardo Falcone, ha chiuso il week-end con 215mila euro (-54%) per un totale di 788mila euro dal 9 marzo; passo indietro per Falcone che con il suo primo film, Se Dio vuole, aveva sorpreso pubblico e box office superando i 4 milioni di euro. Beata ignoranza, diretto da Massimiliano Bruno, ha incassato 179mila eiuro (-62%) per un totale di 3,6 milioni dal 23 febbraio.

Contenuti correlati : incassi cinetel box office disney week-end la bella e la bestia

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Ottobre 2017
    Dopo Cinema2Day, il nulla?
    Avevamo intitolato l’editoriale dello scorso numero di Box Office “La ripresina”, un titolo che si è rivelato corretto.
Stefano Radice

ACCADDE OGGI