15 Gennaio 2007  00:00

Cinelandia: accordo di franchising con Skyline

BOSr

Il multiplex di Sesto San Giovanni (Mi) entra nel circuito cinematografico lombardo

Il 12 gennaio il circuito cinematografico Cinelandia e il multiplex Skyline di Sesto San Giovanni hanno siglato un accordo di consulenza; in base a questo accordo Skyline entra nel circuito cinematografico lombardo che ne curerà la programmazione e ad altri aspetti come l’offerta food. La gestione del cinema, invece, rimane alla Cise, la società che detiene la maggioranza dello Skyline. “Si tratta di un accordo di franchising – ha dichiarato a e-duesse Paolo Petazzi, amministratore di Cinelandia – che prevederà anche l’utilizzo del nostro marchio da parte del cinema”. Precedentemente Skyline aveva siglato un accordo di franchising con il circuito Uci. Ci ha dichiarato Dario Viganò, uno dei soci di Skyline: “Siamo molto soddisfatti di questo accordo; con Cinelandia siamo sicuri di poter dar vita a un progetto di crescita che ci offrirà la possibilità di sviluppare diverse opportunità. La cosa altrettanto importante è che Cinelandia è un circuito italiano e siamo sicuri che tra di noi sarà facile trovare un’intesa. Cinelandia si occuperà, tra le altre cose, della programmazione e tratterà direttamente con i distributori”. Il cinema di Sesto San Giovanni, 10 sale, nel 2006 ha superato le 400mila presenze.

EDITORIALISTI

  • 13 Luglio 2018
    C’È TANTO LAVORO DA FARE
    Ci sono alcuni dati che, quando vengono evidenziati, fanno riflettere seriamente. Uno di questi è il numero di titoli...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI