21 Febbraio 2006  00:00

Cinema: Buttiglione, introdurre la tassa di scopo

BOSr

Lo ha proposto ieri il ministro per i Beni Culturali a Milano

Il ministro per i Beni Culturali Rocco Buttiglione, intervenuto ieri a Milano nell’ambito di un incontro intitolato “Il futuro senza musica”, è tornato a parlare di tassa di scopo per aiutare il cinema. Ha dichiarato Buttiglione: “Bisogna reintrodurre la tassa di scopo tale per cui su ogni passaggio di un film in tv, nelle sale, nei Dvd o su Internet, una piccola quota vada a confluire in un fondo per il cinema, separato dal Fus. Il grande schermo è in grado di autofinanziarsi e, in questo modo, potremmo liberare circa 100 milioni di euro all’anno per altri rami dello spettacolo”.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Lezione coreana a Hollywood
    La vittoria di Parasite di Bong Joon-ho agli Oscar è stata davvero dirompente. Non ci sono altri aggettivi, tanto è...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy