15 Marzo 2010  17:09

Cinema: Regione Lazio, tre fondi a sostegno della produzione

BOeg
Cinema: Regione Lazio, tre fondi a sostegno della produzione

Giulia Rodano

Sono stati presentati oggi a Roma gli strumenti finanziari gestiti da Filas, UnionFidi e Roma Lazion Film Commission

Sono stati presentati oggi presso l’Ex Gil tre nuovi strumenti finanziari a favore dell’audiovisivo promossi dalla Regione Lazio con la collaborazione di Filas, UnionFidi e Roma Lazion Film Commission. Il primo, istituito con un bando pubblicato il 13 marzo, è un intervento finanziario a fondo perduto del valore di 1 milione e 300 mila euro che unisce fondi europei e locali per lo sviluppo di opere audiovisive che promuovano cinque grandi attrattori culturali della Regione Lazio (l’abbazia di Fossanova, Tivoli, la via del Sale, il Frusinate e il Parco archeologico di Vulci); il secondo è il fondo di garanzia per l’accesso al credito delle PMI, gestito da Unionfidi, del valore di 1 milione di euro: è rivolto non alla singola opera, ma all’attività dell’impresa nel suo complesso. Infine «per la prima volta la Roma Lazio Film Commission – ha sottolineato Giulia Rodano, assessore della Cultura presso la Regione Lazio – ha un strumento di 250mila euro a disposizione delle fasi di pre-produzione dell’opera. La Film Commission non può sostenere direttamente le produzioni, ma può essere uno strumento di facilitazione e di collegamento tra il territorio e l’impresa produttiva».

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy