30 Novembre 2017  14:05

CityLife Anteo apre oggi a Milano

Silvia Mussoni
CityLife Anteo apre oggi a Milano

I soci di Anteo, Sergio Oliva e Lionello Cerri

Il cityplex conta 7 schermi per 1.184 posti

Oggi a Milano è stato inaugurato il cityplex CityLife Anteo, presso il nuovo CityLife Shopping District. Lo hanno presentato alla stampa i soci di Anteo, Lionello Cerri e Sergio Oliva, insieme all’architetto Riccardo Rocco, che lo ha arredato rendendo chiara l’identità della struttura, che è in continuità con l’Anteo. La multisala è composta da 7 schermi per 1.184 posti; in particolare c’è una sala da 350 posti con schermo di oltre 18 metri, «il più grande di Milano», ha precisato Cerri; 5 sale da 150 posti e una da 100.

  • Programmazione di qualità con attenzione ai giovani

La programmazione, hanno spiegato i due soci, sarà di qualità, come quella dell’Anteo Palazzo del Cinema, «con la particolarità di puntare anche sui film per famiglie e bambini e per giovani. Non programmeremo horror e cinepanettoni, cercheremo quindi di accogliere adolescenti e under 25 ma senza snaturare la nostra identità», ha detto Cerri. Oliva ha aggiunto: «In questo cinema vogliamo riproporre la programmazione dell’Apollo, struttura che gestivamo e abbiamo dovuto chiudere nostro malgrado».

  • Un investimento da 2,5 milioni

Ha dichiarato Cerri che l’investimento fatto da Generali per CityLife ha riguardato la piazza, i grattacieli e, per quanto concerne il cinema, ha coperto l’intervento “al grezzo” di muri e gradonate. «Noi abbiamo reso le sale funzionali alla proiezione cinematografica, occupandoci degli arredi, degli impianti di proiezione, illuminazione e condizionamento per un investimento di oltre 2,5 milioni di euro, che si aggiungono all’investimento che abbiamo appena sostenuto per il Palazzo del Cinema che è stato di quasi 6 milioni di euro. Speriamo di avere il prossimo anno un contributo dalla legge cinema». Per quanto riguarda il prezzo dei biglietti e le promozioni, CityLife Anteo ricalca quanto avviene all'Anteo Palazzo del Cinema, fatta eccezione per la carta giovani, che resta esclusiva del secondo. Con questa promozione gli under 26 al prezzo di 20 euro al mese possono entrare al cinema tutti i giorni, ha spiegato Oliva.

  • In controtendenza con il mercato

Ha dichiarato Cerri: «Il mercato cinematografico sta vivendo un momento non felice con le presenze al -15% rispetto allo scorso anno. Guardiamo alla nuova legge cinema con grandi aspettative ma devono avvenire due fenomeni: le sale devono essere sempre più al centro del tessuto sociale e deve aumentare la qualità dei film». Riportando i dati dei primi due mesi dall’inaugurazione del Palazzo del Cinema, Cerri afferma di potere parlare di controtendenza rispetto all’andamento del mercato: «Il nuovo Anteo al 20 novembre ha totalizzato quasi 150mila presenze. Significa che abbiamo più che raddoppiato le presenze senza avere raddoppiato il numero di posti (passati da 655 a 1.130).

Oggi, in occasione dell’apertura, l’ingresso al cinema costa 3 euro (tranne che per Assassinio sull’Orient Express).

Contenuti correlati : cityplex CityLifeAnteo Lionello Cerri Sergio Oliva Anteo cinema aperture
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    I cinema vanno riaperti
    Ora che il vaccino è arrivato, pur con tutti i limiti del caso, si apre un orizzonte di speranza.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy