03 Agosto 2020  14:44

Nato, grande partecipazione per la campagna #SaveYourCinema

redazione
Nato, grande partecipazione per la campagna #SaveYourCinema

Inviate al Congresso più di 200mila lettere per richiedere ulteriori misure di aiuto per le sale

Grande partecipazione degli spettatori per la campagna #SaveYourCinema lanciata a metà luglio dalla Nato - The National Association of Theatre Owners. In neanche tre settimane l'associazione degli esercenti americani ha raccolto e inviato al Congresso più di 200mila lettere per richiedere ulteriori misure di aiuto per le sale. Nel dettaglio, la campagna sollecita il Congresso a emanare il RESTART Act (S. 3814/H.R. 7481), che consentirà ai cinema di accedere a prestiti di 7 anni, parzialmente a fondo perduto, per coprire le spese dei sei mesi di chiusura e ha richiesto al Tesoro e alla Federal Reserve strumenti aggiuntivi di soccorso da inserire nel CARES Act per i cinema di tutte le dimensioni.

Come ricorda la Nato, negli Stati Uniti le sale cinematografiche danno lavoro a oltre 150.000 persone, lavoro. Esther Baruh, direttore delle relazioni governative per la Nato, ha commentato: «La risposta appassionata a questa campagna ha superato le nostre aspettative. I cinema sono il cuore pulsante delle comunità, guidano le economie locali e alimentato il business delle attività limitrofe, ma senza ulteriore aiuto dal Congresso, il loro futuro è a rischio».

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 26 Settembre 2016
    Maite Bulgari entra in Leone Film Group
     Maite Bulgari e la Leone Film Group hanno siglato un accordo per la creazione di un polo nazionale di produzione di fiction televisive.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy