05 Agosto 2010  17:44

News Corp., anno fiscale in calo

BOev
News Corp., anno fiscale in calo

Reddito netto sceso da 3,4 a 2,5 miliardi di dollari. Crescono dell’8% le entrate. Bene il cinema e l’entertainment con ‘Avatar’ e ‘Era Glaciale 3’

News Corp. ha reso noti i risultati relativi al quarto trimestre e all'anno fiscale conclusi il 30 giugno 2010. L'anno fiscale ha registrato un reddito operativo di 4 miliardi di dollari, +11% rispetto all’anno precedente. Il reddito netto, invece, è statpo di 2,5 miliardi di dollari (contro i 3,4 miliardi del 2009). Le entrate sono però cresciute dell'8% passando da 30,4 a 32,8 miliardi.
Per quanto riguarda il quarto trimestre il colosso mediatico di Rupert Murdoch (proprietario anche di 20th Century Fox) ha fatto registrare un reddito netto pari a 875 milioni di dollari (erano 203 milioni nello stesso periodo del 2009) con una crescita nelle entrate del 6%. Per quanto riguarda il settore cinematografico e dell'entertainment, il reddito operativo dell’anno è cresciuto al livello record di 1,3 miliardi di dollari (erano 848 millioni nel 2009) sopratutto grazie alle performance theatrical e home video di 'Avatar' e 'Era Glaciale 3'. News Corp si aspetta però nel resto dell'anno un calo di 300 milioni di dollari, a causa della diminuzione dell'“effetto Avatar”. Passando invece al quarto trimestre, il reddito operativo è stato di 137 millioni di dollari contro i 203 milioni dello stesso periodo del 2009 (-32%). Il decremento è dovuto in primo luogo al contributo minore a livello di theatrical rispetto allo scorso anno di film come 'Night at the Museum: Battle of the Smithsonian' e 'X-Men Origins: Wolverine'.

Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy