22 Marzo 2002  00:00

Venezia: Moritz de Hadeln alla guida della Mostra del Cinema

(stradi)

Il CdA della Biennale ha nominato ieri l’ex direttore (dal 1979 al 2001) del Festival di Berlino. Succede ad Alberto Barbera

È Moritz de Hadeln il nuovo direttore della Mostra del Cinema di Venezia. Ieri, infatti, il consiglio di amministrazione della Biennale di Venezia, presieduto da Franco Bernabè, ha designato lo storico direttore del Festival di Berlino (dal 1979 al 2001) alla guida della più prestigiosa manifestazione cinematografica italiana. De Hadeln, 61 anni, in passato ha anche diretto il Festival di Locarno e succede ad Alberto Barbera. Sempre ieri, la Biennale ha nominato Francesco Bonomi alla guida della 50ª Esposizione internazionale d’Arte. “Con le nomine approvate ieri da Consiglio d’Amministrazione della Biennale in largo anticipo sulle scadenze dello Statuto – ha dichiarato il ministro per i Beni e le Attività Culturali Giuliano Urbani – si avvia una nuova stagione di questa grande istituzione veneziana, italiana e mondiale. In accordo con quanto previsto dagli indirizzi ministeriali, i nuovi incarichi sono stati ricoperti privilegiando anche in questo caso le migliori qualità professionali e garantendo al contempo il pieno rispetto del pluralismo artistico e culturale”.

EDITORIALISTI

  • 28 Agosto 2017
    Cinema in estate. Arriva la svolta?
    Scusate se torniamo ancora a scrivere di estate e destagionalizzazione. Su questo giornale ce ne siamo occupati spesso nel corso degli anni.
Stefano Radice

ACCADDE OGGI