22 Dicembre 2017  10:11

Aires, “Un anno straordinario per la nostra Associazione”

Elena Reguzzoni
Aires, “Un anno straordinario per la nostra Associazione”

Lo dichiara il suo presidente anche alla luce delle anticipazioni giunte dll'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni sul tema del modem libero

“Un anno straordinario per la nostra Associazione coronato dalle anticipazioni sul tema della battaglia per un modem libero. Solo a titolo di esempio, ricordo anche la stipula della Convenzione con MIUR per dare la massima efficacia al Bonus Docenti in ogni parte d’Italia, ma anche e soprattutto la costituzione e l’ottimo avvio della Federazione Optime che abbiamo promosso per rafforzare la tutela del settore contro ogni fenomeno distorsivo”. È questo il commento di Alessandro Butali all’anno di attività di Aires che si sta per concludere. Sul tema dei modem Aires ha comunicato che “l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni imporrà alle TLC di concedere agli utenti libertà di scelta e di uso del modem: secondo autorevoli e verificate anticipazioni di stampa questo è l’orientamento emerso all’interno dell’organo di controllo. Pur riservandosi di esprimere una analisi più completa e approfondita dopo la pubblicazione ufficiale della decisione, l’orientamento sembra a favore dei consumatori”. “Quella per il modem libero è stata una delle più complesse battaglie vissute nel corso del 2017: il fatto che l’AGCOM abbia così rapidamente preso una decisione in linea con quanto auspicavamo dimostra la fondatezza delle nostre richieste e offre ulteriore conferma della autorevolezza acquisita sul campo da Aires”, ha commentato il presidente dell’associazione.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy