07 Settembre 2020  10:15

Chiusa IFA 2020 (con soddisfazione)

Redazione web
Chiusa IFA 2020 (con soddisfazione)

Gli organizzatori fanno sapere che il 60% degli spazi espositivi è già stato prenotato dalle aziende per la prossima edizione

Si è chiusa, con soddisfazione, l'edizione 2020 di IFA a Berlino. Con grande ottimismo, Jens Heithecker, executive Vice President di Messe Berlin, ha dichiarato che il 60% degli spazi espositivi è già stato prenotato dalle aziende, aggiungendo che si tratta di un vero e proprio record, poiché “mai prima d’ora abbiamo registrato un interesse così forte e così in anticipo sull’inizio dell’IFA”. Durante la conferenza di chiusura dell’evento, Heithecker ha inoltre confermato non solo il successo del nuovo formato condividendo alcuni numeri incoraggianti e prospettive di buon auspicio per la prossima edizione, ma ha sottolineato quanto IFA 2020 voglia essere il segnale di una ripresa del mercato che si andrà a rafforzare e consolidare nei prossimi mesi. ‘Tech is back’: questo, in estrema sintesi, è il messaggio che IFA 2020 Special Edition vuole trasmettere al mondo.

 

I numeri che questa edizione si porta a casa parlano chiaro: 6.100 visitatori degli spazi espositivi e degli eventi in presenza, ma anche di 150 aziende presenti con la propria offerta all’interno dei padiglioni della fiera, cui vanno sommati altri 1.350 espositori da 30 Paesi all’interno delle piattaforme virtuali IFA Xtended Space e IFA Virtual Market Place. Importanti anche i numeri relativi all’online: 78.000 registrazioni per l’Xtended Space, che conteneva il palinsesto di eventi in streaming, per un totale di 262.000 visualizzazioni complessive.

 

Kai Hillebrandt, Chairman of the Supervisory Board di gfu, ha aggiunto: “Il nostro obiettivo per IFA 2021 sarà quello di combinare i tradizionali punti di forza di IFA – ovvero riunire persone e innovazioni in un unico luogo – con le esperienze di IFA 2020 Special Edition, al fine di creare un solido formato futuro”.

 

Arrivederci a IFA 2021, in cui, tutti ci auguriamo, si potrà tornare alla normal life e quindi a una fiera senza restrizioni. A oggi è certo che la prossima edizione rafforzerà la sua presenza nel mercato dell’imaging grazie alla partnership con Berlin Photo Week e che si terrà dal 3 al 7 settembre 2021.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI