30 Ottobre 2015  14:34

Crescono le spedizioni di smartphone

Gianfranco Caccamo
Crescono le spedizioni di smartphone

Nel Q3 2015 sono stati spediti 355 milioni di unità, con una crescita del 6,8%

Non saranno i tempi d’oro degli smartphone, ma i telefoni intelligenti, continuano a far girare grandi numeri e registrare record. Nel terzo trimestre 2015 i vendor hanno spedito oltre 355 milioni di pezzi in tutto il mondo, con una crescita del 6,8% rispetto ai quasi 333 milioni di unità dello stesso trimestre dell’anno precedente. È quanto emerge dai dati preliminari pubblicati da IDC nel Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker. I dati del Q3 2015 sono al di sotto delle previsioni di IDC, che stimava spedizioni di quasi 364 milioni di unità, le cause sembrano dovute per lo più ad una leggera flessione di iPhone spediti. Samsung si conferma il primo vendor con una share di quasi il 24% e 84,5 milioni di unità e una crescita del 6,1% rispetto al Q3 2014. Un risultato dato sia dai modelli premium come Galaxy S6 edge e il Note 5, ma anche di device entry, ovvero sotto i 200 dollari, che hanno guidato le spedizioni nei paesi emergenti. Segue Apple, che con i suoi 48 milioni di iPhone spediti è cresciuto sia a livello di unità 22,2% rispetto all’anno precedente, sia come quota di mercato passando dall’11,8% al 13,5%. Crescita alla quale hanno sicuramento contribuito i 13 milioni di iPhone 6S e 6S Plus spediti nella prima settimana di lancio. Con una crescita del 60% e 26,5 milioni di smartphone spediti Huawei si posiziona al terzo posto, con una share del 7,5% scalzando Xioami. La forza di Huawei sta nel focalizzarsi su device medio alti come Honor 6 Plus e Ascend P8. Lenovo insieme all’asset con Motorola è arrivato a spedire 18,8 milioni di unità, con una crescita dell’11,1% e una share del 5,3%. Xioami da terzo vendor passa alla quinta posizione, con 18,3 milioni di smartphone spediti nel Q3 2015, con una crescita del 5,6% e una quota del 5,2%. Da segnalare che la “massa” degli altri produttori diminuisce leggermente il suo peso, se nel Q3 2014 rappresentava quasi la metà del mercato ora è del 44,4%, e le spedizioni passando dai 163 milioni ai 159 milioni con un calo del -2,4%.

Contenuti correlati : Q3 2015 spedizioni smartphone record IDC

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy