06 Aprile 2018  14:35

Dps, voci di un’offerta ‘limitata’ per l’acquisto dei pv

Emanuela Sesta
Dps, voci di un’offerta ‘limitata’ per l’acquisto dei pv

Il condizionale resta d’obbligo, ma l'identikit dipinto dai ben informati porta dritto a un altro colosso retail

Secondo quanto pubblicato da Il Gazzettino di Padova, sembrerebbe essere arrivata direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico la conferma di un acquirente per i punti vendita Dps, fallita a metà dello scorso mese. Da quanto si apprende, lo stesso Mise ha confermato che questa offerta, “messa nero su bianco durante un incontro andato in scena la scorsa settimana, riguarda otto punti vendita su trentacinque”. Nessuno si è ovviamente sbilanciato sul nome dell’acquirente, “anche se l'identikit dipinto dai ben informati porta dritto a un altro colosso della vendita retail di elettrodomestici ed elettronica: Unieuro”.

Se da una parte la notizia risulta essere “una buona iniezione di speranza per i dipendenti Dps coinvolti nel fallimento”, l'acquirente non sembra aver ancora “sciolto la riserva su quali punti vendita verrebbero riaperti e sul destino dei lavoratori”.

Contenuti correlati : Trony Dps Unieuro acquisizione

ACCADDE OGGI

  • 18 Luglio 2008
    Toshiba: nuova fabbrica Lcd in Polonia
    È a regime la fabbrica polacca di Lcd Toshiba a Kobyerzyce a pochi km da Breslavia. Al momento impiega 1.000 dipendenti, tra addetti alla catena di...