10 Gennaio 2017  09:43

Emanuele Baldi è il nuovo country general manager e AD di Lenovo in Italia

Aldo Cattaneo
Emanuele Baldi è il nuovo country general manager e AD di Lenovo in Italia

Emanuele Baldi

Il manager assumerà anche l'incarico di territory manager di Italia e Israele

Lenovo ha nominato Emanuele Baldi nuovo country general manager e amministratore delegato della filiale italiana, a questo incarico si aggiunge quello di territory manager per Italia e Israele, secondo la nuova organizzazione Lenovo dell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). In tale ruolo Baldi risponde direttamente al Vice-President Lenovo EMEA (e LATAM – America Latina), Luca Rossi. Prima di entrare in Lenovo, il manager ha lavorato per quattro anni in Fujitsu Technology Solutions, ricoprendo la carica di direttore commerciale, Prodotti e Canali. In precedenza era stato B2B sales director in Ingram-Micro, e per un anno Western & Central Europe sales director in Logicom.

Ancora prima aveva lavorato per 16 anni in Intel, dove il suo ultimo ruolo è stato quello di Western and Eastern Europe sales director, con la responsabilità diretta di Italia e Israele, oltre a Francia, Iberia, Grecia e tutta l’Europa dell’Est. “Sono certo che Emanuele rafforzerà il team locale con la sua esperienza e la sua expertise e guiderà lo sviluppo di Lenovo in Italia in tutte le aree di business, con il rinnovato obiettivo di raggiungere la leadership del mercato, a medio termine.” ha commentato Luca Rossi, VP Lenovo EMEA e LATAM.

 

Contenuti correlati : Emanuele Baldi Fujitsu Technology Solutions Lenovo poltrone cariche Luca Rossi

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Maggio 2017
    QUANDO SI CAPIRÀ CHE…
     e gennaio ha aperto il 2017 positivamente, o quanto meno senza grandi contrazioni, i mesi a seguire sembrano al...
Elena Reguzzoni TCE

ACCADDE OGGI

  • 31 Maggio 2001
    Alcatel: saltata l’intesa con Lucent
    È sfumato ieri l’accordo tra Alcatel e Lucent. Pur sembrando cosa quasi fatta, la maxi-operazione da 23 miliardi di dollari tra le due aziende,...