07 Maggio 2019  10:12

Huawei sempre più vicina a Samsung

Aldo Cattaneo
Huawei sempre più vicina a Samsung

I dati preliminari di IDC sul Q1 2019 dicono che negli smartphone il brand cinese è cresciuto a volume del 50,3%, il marchio coreano registra un -8,1% mentre Apple crolla del 30,2%

Secondo gli ultimi dati preliminari diffusi da IDC nel primo trimestre del 2019 le spedizioni di smartphone sono calate del 6,6% anno su anno. Il volume delle spedizioni è stato di 310,8 milioni di unità nel 1Q19, che ha segnato il sesto trimestre consecutivo di calo. Sul fronte dei brand Samsung ha visto un calo dei volumi dell'8,1% nel 1Q19 con spedizioni di 71,9 milioni. Nonostante il calo il brand mantiene il primo posto nel mercato (23,1%), ma Huawei si sta avvicinando al leader. Il brand cinese infatti è stato l'unico vendor di smartphone nella fascia più alta del mercato che ha visto crescere i volumi nel primo trimestre del 2019. La società ha registrato una crescita anno su anno del 50,3% con un volume di 59,1 milioni di unità e una share di mercato del 19%. Apple ha avuto un primo trimestre impegnativo e le spedizioni sono scese a 36,4 milioni di unità, con un calo del 30,2% rispetto all'anno scorso. Anche Xiaomi ha registrato un calo nel 1° trimestre 19 con volumi pari a 25 milioni, in calo del 10,2% su base annua. Vivo è tornato nella top 5 del mercato degli smartphone con volumi di 23,2 milioni e una quota di mercato del 7,5% con volumi in crescita del 24,0% rispetto al 1Q18. OPPO ha spedito 23,1 milioni di smartphone nel 1Q19, sufficienti a conquistare una quota di mercato del 7,4%, sebbene i volumi siano diminuiti del 6,0% rispetto al 1Q18.

Contenuti correlati : huawei samsung oppo apple xiaomi vivo smartphone idc

ACCADDE OGGI

  • 22 Luglio 2015
    Microsoft sconta la strategia su Nokia
     Nel quarto trimestre del suo anno fiscale Microsoft ha registrato un passivo record di 3,2 miliardi di dollari rispetto agli utili per 4,6 miliardi...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy