06 Novembre 2019  14:24

I Tv Seleco all’asta

Emanuela Sesta
I Tv Seleco all’asta

Dopo la dichiarazione di fallimento, è la volta dei beni immobili

Dopo che lo scorso maggio il tribunale fallimentare di Milano ha dichiarato il fallimento di Sèleco, facendo saltata in toto la procedura di concordato, è sempre il Tribunale di Milano che, con diversi annunci, rende nota la ‘svendita’ di 11.800 pezzi circa di televisori Lcd a marchio Seleco (32” e 40”) per un valore di prezzo base d’asta di 500 mila euro più Iva. La merce, si legge, è attualmente giacente presso la dogana di Trieste. L’acquirente deve farsi carico di ottenere le certificazioni per la commerciabilità del prodotto in ambito comunitario, del pagamento dei dazi doganali per l’importazione delle merce, del pagamento delle royalties dei programmi di licenza DVB-T2 e Wi-Fi, del trasporto e della logistica e dei costi per garantire l’assistenza tecnica del prodotto. Le offerte irrevocabili di acquisto dovranno essere formulate in forma scritta e consegnate presso lo studio del curatore di Milano entro le 13 del giorno 6 dicembre 2019.

Contenuti correlati : seleco tv fallimento

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 12 Novembre 2014
    Amazon ora offre anche 10 mila pick-up point !
    Amazon fa un salto di livello nel suo presidio del mercato locale che già – come lo stesso presidente ha confermato – sta stupendo in positivo la casa madre di Seattle.