31 Gennaio 2017  11:42

Il 3D è “ufficialmente” morto

Gianfranco Caccamo
Il 3D è “ufficialmente” morto

Sony e LG, gli ultimi brand che avevano modelli di Tv con funzione stereoscopica, hanno annunciato il non supporto a tale tecnologia

Era il 2010 quando al cinema Avatar sbancava al botteghino, successo che veniva ripetuto anche in home video. Un gran esordio per il 3D e da più parti c’erano grandi aspettative, ma in realtà non ha mai davvero conquistato il pubblico, almeno per l’intrattenimento domestico, e già l’anno scorso molti produttori di Tv – compreso Samsung - avevano ridotto, se non eliminato il supporto al 3D nei loro modelli e all’ultimo CES di Las Vegas nessun produttore di TV ha presentato modelli con tecnologia stereoscopica.

Ora arrivano le dichiarazioni ufficiali di Sony e LG, gli ultimi brand ad avere modelli con funzione 3D, che hanno deciso la sua “dismissione”. Tim Alessi, direttore per lo sviluppo di nuovi prodotti di LG, ha dichiarato al sito Cnet: «Il 3D non è mai stato veramente universalmente abbracciato per uso domestico, e non è un fattore chiave nella scelta di un nuovo televisore.

Abbiamo così deciso di abbandonare il supporto al 3D per il 2017, al fine di concentrare i nostri sforzi su nuove funzionalità come HDR, che ha un fascino molto più universale». In modo analogo un portavoce di Sony ha affermato: «Sulla base delle tendenze attuali del mercato abbiamo deciso di non supportare il 3D per i nostri 2017 modelli».

 

Contenuti correlati : modelli di Tv funzione stereoscopica Sony LG 3D Samsung home video
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI