14 Settembre 2012  11:12

“Il mercato photo è vitale, non sottovalutiamolo”

TCer
“Il mercato photo è vitale, non sottovalutiamolo”

Gianluca Barresi

Questa l’esortazione lanciata ieri dal general manager mrk & sales di Nital alla presentazione della nuova reflex Nikon D600

“Il mercato photo è vitale, non sottovalutiamolo” è in sintesi il messaggio lanciato ieri sera da Gianluca Barresi, direttore generale marketing & sales di Nital, alla presentazione della nuova reflex Nikon D600 che è stata mostrata in anteprima a Milano sulla data ufficiale della fiera Photokina che si apre settimana prossima a Colonia. È vero che il totale mercato foto nei primi sette mesi ha riportato un calo a quantità di circa il 16% e a valore del 11,2% “ma con un prezzo medio in crescita e che anche nella categoria più in contrazione, le compatte, ha segnali molto positivi: pensiamo al fenomeno della S30 o delle ultrazoom. Quindi attenzione a parlare di ‘probabile estinzione’ per questi prodotti che tra l’altro esprimono ancora un mercato di 2,5 milioni di pezzi”. Un mercato in cui Nikon peraltro conferma la leadership: “un grande lavoro che ci ha portato recentemente a festeggiare 5 milioni di Coolpix vendute sul nostro mercato”. A queste considerazioni sulle compatte, Barresi ha aggiunto “e se guardiamo al mercato delle compatte con ottiche intercambiabili (mirrorless) troviamo una categoria che ha più che raddoppiato il proprio valore, tanto da pesare oggi il 7,8% del totale fatturato del mercato delle change lens e partendo da quote molto basse e dove oggi Nikon detiene quasi il 50% del mercato”. Ma il manager non ha mancato di concludere che proprio con il lancio della nuova D600 Nital punta a recuperare terreno sul mercato delle reflex – e quindi sulle vendite di valore -; un mercato che nei primi sette mesi “ha peraltro a valore registrato un +7% e dove vogliamo con questa macchina puntare a rialzare la nostra quota attuale (46,1% a valore nell’anno mobile terminante a luglio) dopo la frenata imposta dai cataclismi dello scorso anno”.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI