30 Ottobre 2015  10:39

“Ora crescita solida e continuativa”

Elena Reguzzoni
“Ora crescita solida e continuativa”

Così Diego Cavallari, ha parlato delle performance di TP Vision che “può contare ora su una share fisiologica del 9%”

Ieri TP Vision ha presentato ai media italiani Philips AmbiLux il Tv da 65” UHD con proiezione Ambilight che ha fatto il suo debutto all’IFA e che non sarà però in questa fase commercializzato nel canale specializzato anche per il prezzo decisamente premium, “a partire da gennaio sarà messo in mostra in un numero selezionato di negozi flagship sia del mondo design sia moda e altre location di forte fascino e sarà venduto attraverso il nostro sito con in abbinamento un servizio dedicato di installazione a opera di tecnici Philips”. Al di là del lancio di questo modello premium a gennaio 2016 e della conferma che la tecnologia Ambilight, in quanto brevetto esclusivo Philips, vuole essere assolutamente cavalcata da TP Vision per dare distintività e contenuti di alto valore alla propria range, continuando a lavorare su una sua ottimale esposizione in store (perché secondo TP Vision in grado di aumentare di 4/5 volte le vendite), Diego Cavallari, direttore marketing dell’azienda, ha confermato che gli obiettivi rimangono due: “da una parte strizzare l’occhio sempre di più a un target giovane, svecchiando e dinamizzando l’immagine di marca, non a caso stiamo lanciando il nuovo video Darklight incentrato sul mondo estremo delle bike; dall’altra continuare a crescere nella fascia media e medio alta del mercato. Con la nuova organizzazione la nostra crescita è ora solida e continuativa. Possiamo contare su una share fisiologica del 9% con punte del 12-13% durante operazioni promozionali forti”. Il manager ha poi aggiunto: “Se il nostro price index era di 70-75, ora confidiamo di chiudere l’anno avvicinandoci molto al 100, un grande miglioramento che dimostra la volontà di uno sviluppo del business e della share sana. La nostra è una crsecita solida e continuativa, non più a corrente alternata. La nostra quota sotto il 40” è del 10-11%, sopra del 6,5-7%, ma abbiamo dimostrato che anche i piccoli formati, ovvero entro il 24”, si possono vendere a prezzi medi corretti”. Cavallari ha poi concluso: “Siamo soddisfatti di questo 2015 che confidiamo di chiudere con i medesimi trend di questi primi 10 mesi, il nostro obiettivo per il 2016 è chiaro: massimizzare tutto quando già messo a terra anche in termini di copertura distributiva”.

Contenuti correlati : Philips AmbiLux 65” UHD proiezione Ambilight Diego Cavallari TP Vision Tv IFA
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI