06 Giugno 2019  12:48

“Prime Air presto realtà”

Emanuela Sesta
“Prime Air presto realtà”

Il servizio Prime Air di Amazon sarà presto realtà

Il servizio di consegna via aerea tramite drone sarà disponibile “nei prossimi mesi”

Viene da dire che il futuro è già qui. È stato infatti annunciato da Amazon, nel corso dell’evento di Las Vegas re:MARS 2019 (dedicato al Machine learning, all'Automazione, alla Robotica e allo Spazio), il lancio del servizio di consegna via aerea che farà arrivare i pacchi ai clienti entro 30 minuti. Il drone porta il nome del servizio stesso: Prime Air. Completamente elettrico, il drone avrà una autonomia di volo di circa 24 chilometri e potrà trasportare pacchi per un peso complessivo di circa 2,2 chili. Il drone Prime Air è stato presentato da Jeff Wilke, ceo consumer di Amazon. La disponibilità del servizio è attesa “nei prossimi mesi” (nessun riferimento specifico ai mercati in cui verrà reso disponibile Prime Air per primi), e Amazon si dichiara sicura che, con l’aiuto della sua rete di fornitura e consegna mondiale (senza dimenticare i permessi indispensabili per autorizzare i droni all’occupazione degli spazi aerei), potrà rendere Prime Air attivo in tutto il mondo.

Contenuti correlati : prima air amazon droni consegne

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 18 Settembre 2014
    Nuova brand campaign per Canon
    Oggi Enrico Deluchi, amministratore delegato di Canon Italia da ormai 6 mesi, nella sua prima conferenza dalla sua nomina ha voluto raccontare vision,...