17 Maggio 2017  15:33

“Sicuramente vogliamo fare ancora meglio del 2016”

Elena Reguzzoni
“Sicuramente vogliamo fare ancora meglio del 2016”

Pier Giorgio Furcas, conferma che “Huawei tiene fede alle ambizioni di leadership”

Non ha titubanze Pier Giorgio Furcas, deputy general manager del consumer group di Huawei, quando gli si chiede quali sono gli obiettivi di questo 2017: ““Sicuramente vogliamo fare ancora meglio del 2016”. Anno che ha visto il brand toccare una share di oltre il 21% a volume e sfiorare una share del 16% a valore e preparare il terreno a un Q1 2017 ancora più positivo. “D’altronde abbiamo intrapreso una strada che ci porta necessariamente in dote un obiettivo di crescita e i dati di questi mesi ci confortano in questa nostra ambizione, nella fascia alta, quella che fino a poco tempo fa era un feudo, ma non solo. Anche se puntando a crescere con un forte riguardo sempre e comunque al profit, continueremo a focalizzare e a lavorare sui segmenti premium. D’altronde in un mercato che inizia a dare segnali di rallentamento e in quadro competitivo molto più stressato di anni passati il profit è sempre più importante, qualsiasi errore ora si paga” conclude il manager.

EDITORIALISTI

Elena Reguzzoni TCE

ACCADDE OGGI

  • 19 Agosto 2008
    Pioneer Corp.: un altro trimestre negativo
    Nel trimestre terminato lo scorso 30 giugno il fatturato di Pioneer Corp. è stato di 160,9 miliardi di yen (circa 1 miliardo di euro) in calo anno su...