11 Marzo 2019  12:55

Smartphone, il 2019 sarà flat a metà

Aldo Cattaneo
Smartphone, il 2019 sarà flat a metà

IDC prevede una chiusura dell’anno a -0,8% per le spedizioni globali, ma nel 2° semestre il settore tornerà a crescere (+2,3%) per poi consolidarsi nel 2020

Secondo gli ultimi dati diffusi da IDC, nel 2019 le consegne di smartphone dovrebbero essere quasi in linea con quelle del 2019, con una leggera contrazione nell’ordine dello 0,8% toccando quota 1,39 miliardi di unità. Nel secondo semestre però dovrebbe vedersi l’effetto delle nuove tecnologie e form factor, infatti da giugno a dicembre il comparto tornerà a crescere anno su anno del 2,3%, per arrivare a consolidare la crescita nel 2020. Nel 2023, la società di ricerca prevede un volume complessivo di consegne di 1,54 miliardi di pezzi. A invertire la tendenza saranno soprattutto due fattori: il supporto per il 5G e gli smartphone con schermo pieghevole. Idc sottolinea come si aspetta che gli smartphone 5G rappresenteranno quasi il 26% dei telefoni spediti a livello globale nel 2023 (+23,9% sul 2022). I device 4G, invece, conserveranno il 71,7% di share (-4,4% anno su anno) per 1,1 miliardi di terminali consegnati. Solo per fare un confronto, nel 2019 i dispositivi 4G arriveranno a una share del 95,4%, contro lo 0,5% dei cellulari 5G e il 4,1% di quelli 3G.

Contenuti correlati : idc smartphone 5G foldable

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI