18 Dicembre 2018  15:17

Smartwatch a quota 72,8 milioni nel 2018

Aldo Cattaneo
Smartwatch a quota 72,8 milioni nel 2018

Foto Samsung

È il risultato a livello mondiale secondo IDC, che prevede una crescita del comparto fino al 2022, quando le consegne toccheranno i 120,2 milioni di unità

Secondo i recenti dati pubblicati da IDC, il mercato degli smartwatch a livello mondiale chiuderà il 2018 a quota 72,8 milioni di unità, una crescita che continuerà fino al 2022, quando, grazie a un tasso annuo di crescita medio del 13,3%, le consegne toccheranno i 120,2 milioni di unità. Il mercato dei wearable hi-tech - che comprende oltre agli smartwach, le fitness band, auricolari, abbigliamento e altri oggetti - nel complesso totalizzerà 123,3 milioni di pezzi consegnati nel 2018, l'8,75% in più rispetto al 2017. Grazie al traino degli smartwatch e una maggiore adozione nei mercati emergenti il comparto wearable raggiungerà i 189,9 milioni di unità a fine 2022, con un tasso annuo di crescita pari all'11%. In particolare mentre per il segmento degli smartwatch è atteso un incremento progressivo, le fitness band - più economiche e con funzioni meno evolute – rallenteranno drasticamente. Le consegne passeranno infatti dai 46,5 milioni di quest'anno a 47 milioni nel 2022. In forte crescita saranno invece gli auricolari "smart" (da 2,1 a 12,8 milioni di unità tra il 2018 e il 2022, grazie anche all'integrazione di sensori biometrici) e l'abbigliamento hi-tech (da 2,8 a 9,1 milioni di pezzi).

Contenuti correlati : idc smartwatch wearable

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI