28 Ottobre 2005  00:00

Telecom Italia: nel 2006 un unico telefono per la rete fissa e mobile

TCrr

L’apparecchio sarà basato sulla tecnologia Uma e utilizzerà la rete Wi-Fi all’interno dell’abitazione e quella Gsm in ambiente esterno

Nell’ottica di proseguimento della strategia di convergenza del Gruppo, Telecom Italia commercializzerà entro il 2006 il “Supertelefono”, un unico apparecchio in grado di operare sia sulla rete fissa che su quella mobile. Il terminale, che si basa sulla nuova tecnologia Uma (Unlicensed Mobile Access) utilizzerà all’interno della casa la rete fissa Adsl in modalità Wi-Fi, mentre all’esterno dell’abitazione funzionerà come un normale telefonino utilizzando le reti Gsm, Gprs ed Edge. Il costo delle chiamate sarà quello previsto dal profilo tariffario della rete utilizzata. Telecom punta anche sulla convergenza video: da dicembre gli utenti potranno effettuare videochiamate tra telefonini Umts di Tim e videotelefoni fissi e viceversa. Per favorire le sviluppo del nuovo servizio Telecom Italia e Tim venderanno i loro prodotti abbinati; in questo modo il consumatore potrà acquistare un videotelefono e un telefonino Umts a prezzi agevolati, che partiranno da 199 euro. E nei prossimi giorni verranno lanciate le prime offerte tariffarie fisso-mobile e una particolare opzione riservata ai clienti Umts che prevede un abbonamento “tutto incluso”grazie al quale dal cellulare 3G si potrà chiamare e inviare Sms e Mms verso tutti i telefoni di rete fissa e mobile, videochiamare verso i cellulari Tim e i videotelefoni Telecom Italia.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 02 Dicembre 2016
    Jo Seong-jin è il nuovo CEO di LG
    LG ha nominato Jo Seong-jin alla posizione di CEO con effetto immediato. Nella nuova carica il manager coreano avrà responsabilità su tutte le BU di...