12 Giugno 2017  15:31

Cresce il mercato immobiliare italiano nel 2016

Elena Rembado
Cresce il mercato immobiliare italiano nel 2016

Lo rileva il Rapporto immobiliare residenziale 2017, realizzato dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate

Prosegue la crescita delle compravendite di abitazioni in Italia nel 2016, arrivata a +18,9%, dopo l’incremento del 6,5% nel 2015 e del 3,5% nel 2014. In salita anche il valore complessivo delle compravendite, che passa dai 76 agli 89 miliardi di euro. In aumento le abitazioni acquistate tramite mutuo ipotecario (+27,3%), grazie all’ulteriore calo del tasso d’interesse (-0,44%). Anche il mercato delle pertinenze evidenzia un rialzo analogo a quello registrato per le abitazioni (+19%), con una crescita più accentuata nelle regioni settentrionali. Questo in sintesi è emerso dal Rapporto immobiliare residenziale 2017, lo studio realizzato dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, in collaborazione con Abi, l’Associazione Bancaria Italiana. A livello regionale, il mercato più dinamico è quello lombardo (+21,4%), che da solo rappresenta circa un quinto dell’intero mercato nazionale. A seguire, Veneto (+23,1%), Toscana (+20%), Emilia-Romagna (+22,8%) e Piemonte (+22,8%). Più contenuto è il rialzo nel Lazio (+13,2%), che con oltre 55 mila scambi nel 2016 rappresenta circa il 10% del totale delle transazioni sul territorio nazionale. A chiudere la classifica sono il Molise (+7,8%) e la Calabria (+10,8%).

Contenuti correlati : Compravendite pertinenze mercato immobiliare residenziale Osservatorio Agenzia delle Entrate mutuo ipotecario
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Da insegna a brand
    Se da un lato l’industria non smette di investire per costruire un’identità di marca importante - e le numerose...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy