21 Novembre 2019  12:14

Lapitec entra nel mondo BIM

Elena Rembado
Lapitec entra nel mondo BIM

La pietra sinterizzata a tutta massa ha scelto la piattaforma BIMObject, avvicinandosi così a progettisti, designer e architetti

L’azienda italiana ha reso disponibili le grandi lastre di pietra sinterizzata a tutta massa per i software BIM (Building Information Modeling). Si tratta di un metodo di progettazione, utilizzato dai professionisti dell’edilizia e dell’architettura, che permette di integrare in un unico modello tutte le informazioni utili di ogni stadio della progettazione: dalla fase architettonica fino a quella gestionale. In questo modo, i margini di errore, i tempi morti e i costi si riducono a favore di una condivisione più efficiente delle informazioni e a un controllo puntuale del progetto. BIMObject è la piattaforma scelta da Lapitec®, in cui è possibile trovare i 5 modelli di file a seconda delle diverse applicazioni della pietra sinterizzata: rivestimenti, pavimenti, facciate, pannelli adattativi per facciate, pannelli adattativi. Tutti i file BIM di Lapitec saranno disponibili anche nei principali portali di architettura e design Archdaily e Archiproducts.

Contenuti correlati : Lapitec BIM

EDITORIALISTI

  • 03 Ottobre 2019
    Traffico= fatturato?
    Come afferma un noto rivenditore romano, da tempo il canale soffre di un malessere condiviso, ovvero la “sindrome del negozio vuoto”.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy