30 Agosto 2017  10:50

Pietro Iotti è il nuovo a.d. di Sabaf

Elena Rembado
Pietro  Iotti è il nuovo a.d. di  Sabaf

Nel primo semestre 2017 il Gruppo ha conseguito ricavi pari a 77,2 milioni di euro

Sabaf, azienda tra i leader mondiali nella produzione di componenti per cucina a gas, dal 12 settembre avrà un nuovo amministratore delegato e direttore generale. È Pietro Iotti, che in passato ha ricoperto incarichi direzionali in Smeg e Technogym e che lascia la posizione di presidente e a.d. di Interpump Hydraulics spa. Nel primo semestre 2017 il Gruppo ha conseguito ricavi pari a 77,2 milioni di euro, superiori del 19,1% rispetto ai 64,9 mln dello stesso periodo dell’anno precedente. L’incremento delle vendite è stato del 15,4%. Tutti i mercati hanno contribuito alla crescita, con l’eccezione dell’Italia, che si mantiene stabile. Tassi d’incremento delle vendite molto positivi sono stati registrati negli altri mercati europei, dove Sabaf sta consolidando la propria leadership. Il mercato mediorientale mostra un deciso recupero rispetto al 2016, Nord America e Sud America restano in linea, con risultati positivi.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 25 Ottobre 2017
    Luogo di emozioni
    C’è un tema portante che troverete in tutte le pagine di questo numero di Progetto Cucina ed è il rapporto tra il...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI