03 Aprile 2019  17:28

Stosa Cucine rafforza la produzione con la Smart Factory 4.0

Elena Rembado
Stosa Cucine rafforza la produzione con la Smart Factory 4.0

L’azienda toscana inaugura un sito produttivo di 12 mila mq e attua azioni di efficientamento nelle 5 Factory già esistenti

Forte di un fatturato complessivo nel 2018 di 116 milioni di euro (+6% vs 2017), Stosa Cucine incrementa la produzione, prosegue il processo di internazionalizzazione e continua a far evolvere l’immagine degli Store. «Potenziare il reparto produttivo è stata una scelta irrinunciabile per consolidare la crescita del brand. Gli investimenti nella nuova Factory e nella sua informatizzazione ci consentiranno di raggiungere livelli eccellenti di servizio e personalizzazione, una maggiore velocità nell’evasione degli ordini e l’ottimizzazione della gestione delle materie prime e del magazzino interno», spiega Mauro Sani, Direttore Operations. Stosa Cucine estenderà la gamma delle proposte, ampliando anche il segmento living, e incrementerà la situazione occupazionale. La nuova Smart Factory 4.0 sosterrà, inoltre, l’espansione nei Paesi target, come Francia, Grecia, Russia, Middle East e Cina. Dopo gli 8 monomarca aperti nel 2018 e il restyling di immagine degli Stosa Store,
 è prevista - entro il 1° semestre 2019 - l’inaugurazione di 13 ulteriori monomarca, ambasciatori del brand sul territorio.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 01 Luglio 2019
    Nuove Alleanze
    Il negozio di arredamento evoluto non è più solo uno showroom. È il luogo dove si trova il più alto contenuto emozionale...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy