13 Gennaio 2014  14:23

Amazon è la prima destinazione degli m-shopper americani

TCer
Amazon è la prima destinazione degli m-shopper americani

La share del sito secondo un’indagine Nielsen è del 53% pari a un numero di utenti unici di oltre 76 milioni di m-shopper

Negli Usa è da tempo che i retailer sia fisici sia virtuali hanno messo l’acceleratore sulle versioni mobile dei loro siti di vendita e lanciato vere e proprie app dedicate. Ebbene, secondo una ricerca effettuata da Nielsen emerge che Amazon è la destinazione preferita dai m-shopper americani, tanto che il 53% di coloro che hanno utilizzato il proprio mobile per fare acquisti lo hanno fatto su questo sito spendendo mediamente circa 38 minuti e contando su un target di oltre 76 milioni di utenti unici nel mese di rilevazione. Segue Wal-Mart ma con una reach del 13% e soli 10 minuti medi e Target a pari merito ma con un tempo medio trascorso più alto: circa 16 minuti. Per loro il numero degli utenti unici è di oltre19 milioni. L’indagine di Nielsen ha anche confermato che il 58% di questi shopper praticano abitualmente un processo di showrooming e questa pratica aiuta il primato di Amazon.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.