13 Febbraio 2017  12:35

Città del Sole partecipa a M’illumino di meno 2017

Silvia Balduzzi
Città del Sole partecipa a M’illumino di meno 2017

Con attività specifiche nei negozi della catena, previste dal 18 al 25 febbraio

“SuperEco” prenderà forma nei negozi Città del Sole dal 18 al 25 febbraio 2017. Un modo per insegnare ai più piccoli il valore del riciclo e del riuso. Città del Sole aderisce anche quest’anno alla manifestazione nazionale M’illumino di meno: una giornata di festa dedicata alle energie alternative e agli stili di vita sostenibili, aperta a qualsiasi forma di creatività. I negozi Città del Sole hanno interpretato il senso di questa importante manifestazione seguendo la loro filosofia: giocando si impara. E così, forza, piccoli visitatori di Città del Sole solo immaginando un supereroe del risparmio energetico si materializzerà “SuperEco”. «Gli daremo forma – spiegano dalla catena - con i materiali di recupero forniti dai negozi stessi e portati dai bambini che parteciperanno ai laboratori. Scopriremo tutti insieme come utilizzare forme ed oggetti che appartengono alla vita di tutti i giorni per dare loro una nuova funzione. Ogni bambina e bambino prenderà così coscienza che possibile apprezzare forme e oggetti sia per il loro consueto utilizzo che per il loro uso non convenzionale e nuovo: insomma, prima di buttare un oggetto meglio pensarci qualche secondo in più perché usando con intelligenza un pizzico di fantasia e creatività di possono costruire giochi diversi, riutilizzare materiali, non creare rifiuti e, di conseguenza, dare una mano al tanto bistrattato ecosistema». Il nostro “SuperEco” coinvolgerà i piccoli visitatori di Città del Sole e li accompagnerà già dalla sua stessa costituzione che avverrà il sabato 18 febbraio ore 16 in tutti i nostri punti vendita, grazie a laboratori che saranno realizzati con esperti del settore educativo. E il 24 febbraio, alle 18, si abbasseranno simbolicamente le luci dei negozi e si accenderanno “lucette” a basso consumo. Sabato 25 febbraio 16:00 sarà invece la giornata del riciclo del nostro supereroe: il personaggio sarà smontato e ogni suo pezzettino andrà nel “posto giusto” e continuerà il suo viaggio. «A Città del Sole – si legge nella nota stampa - siamo convinti che l’attenzione per la sostenibilità ambientale possa e debba sposarsi con progetti educativi di qualità, dando vita ad oggetti in cui tradizione e tecnologie d’avanguardia convergono per dare il massimo a chi li utilizzerà. Ne sono esempio i nostri giochi realizzati in plastica riciclata: una dimostrazione che il riciclo è qualcosa di tangibile e significativo. Dalla raccolta differenziata può cominciare una nuova vita. Anche nella stanza dei giochi».

Contenuti correlati : Città del Sole M’illumino di meno 2017 giocattolo negozi

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 27 Marzo 2017
    L’evoluzione è possibile
    I produttori di giocattoli oggi è richiesto di dedicare sempre più spazio all’innovazione e di avere una sempre...
Silvia Balduzzi

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI