10 Luglio 2019  11:04

La tedesca Schleich cambia proprietà

Wajda Oddino
La tedesca Schleich cambia proprietà

Partners Group è pronto ad acquisire da Ardian la quota di maggioranza del produttore di giocattoli

Schleich, una delle più grandi aziende tedesche di giocattoli, passa di mano.

Ardian, la società di investimento globale che ne detiene dal 2014 la partecipazione azionaria di maggioranza, ha annunciato che cederà la sua quota a Partners Group, fondo internazionale di private equity. I dettagli finanziari della transazione non sono stati resi noti e il closing della transazione è soggetto all’autorizzazione dell’Antitrust.

 

Fondata nel 1935, Schleich è nota per le sue figurine e i suoi giochi caratterizzati da alta qualità, attenzione ai dettagli e design realistico. L’azienda tedesca, la cui sede si trova a Schwabisch Gmund, è cresciuta a ritmo costante fino a diventare un marchio riconosciuto a livello internazionale. Dal 2014, quando Ardian ha investito nella società, a oggi, Schleich ha aumentato le sue vendite da 106 a 183 milioni di euro. Il numero di dipendenti è aumentato da circa 340 a 400 nello stesso periodo. I suoi prodotti sono venduti in oltre 50 Paesi in tutto il mondo e più di 40.000 punti di vendita online e offline. In Italia il brand è distribuito da Selegiochi.

 

A seguito della transazione, Schleich continuerà a essere supportata dal suo management, guidato dal CEO Dirk Engehausen. Partners Group collaborerà con il management per guidare Schleich in una nuova fase di crescita internazionale, sviluppando ulteriormente il marchio a livello globale. Il fondo continuerà inoltre a investire nello sviluppo di nuovi prodotti per aumentare ulteriormente l’offerta di figurine e giochi di carte.

 

Dirk Engehausen, CEO di Schleich, ha commentato così la transazione: "Siamo lieti di collaborare con Partners Group, con il suo approccio globale e le sue forti capacità operative, per guidare Schleich nei nostri ambiziosi piani di crescita. La nostra azienda si è affermata come leader nel settore dei giocattoli nella regione DACH ma vediamo un potenziale enorme per accrescere la nostra presenza a livello internazionale e siamo impegnati a posizionare la Società come un vero leader nel mercato globale del giocattolo. Non vediamo l'ora di collaborare con il team di Partners Group per identificare nuove regioni e opportunità di crescita a lungo termine."

Contenuti correlati : Schleich

EDITORIALISTI

Silvia Balduzzi - Toy Store

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy