14 Aprile 2017  09:41

«Puntiamo sull’interattività»

Silvia Balduzzi
«Puntiamo sull’interattività»

Andrea Signorelli, Country Manager Italia di Imc Toys

Il futuro del Giocattolo non aspetta. L’intervista a Andrea Signorelli, Country Manager Italia di Imc Toys

Quali trend emersi dalle ultime tendenze del Giocattolo avete scelto di integrare nella vostra offerta per il 2017?

«Decisamente l’interattività, i contenuti tecnologici all’interno dei giochi danno valore al prodotto. Imc proporrà molte importanti novità in questo senso sia nei plush sia nelle dolls sia nei games. Anche i playset Mickie e Minnie avranno tanta interattività con la tecnologia magnetica IMT».

In che modo promuoverete queste tipologie di prodotti a livello di marketing&comunicazione?

«Per il nostro target di riferimento, i bambini 4-7, la tv avrà ancora un ruolo preponderante. Il web comincia ad avere una certa rilevanza, ma comunque anche sul digitale sono i video che esprimono i contenuti».

Quali saranno i prodotti top della vostra offerta 2017 in questa direzione?

«Imc conferma i tanti successi della scorsa campagna come Lucy, Blublu, Martina, Babywow Teo , Gastone, Alien Vision che verranno affiancati da novità come Lola sorella di Lucy, Bianca, una gattina interattiva, Babywow Tea, la sorellina di Teo, nuovi Games e i playset della linee Mickie Roadster Racer e Minnie: la Pista, il Garage e la Casa di Minnie».

Quali consigli volete dare al Normal Trade per venderli al meglio?

«Valorizzare i vantaggi competitivi che si possono avere solo in negozio e non altrove: la vendita assistita e l’esperienza d’acquisto per i bambini deve essere emozionante».

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 27 Novembre 2017
    Un mercato da tutelare
     I sequestri di questo ultimo periodo mettono in luce ancora una volta una delle criticità più pressanti con le...
Silvia Balduzzi - Toy Store

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI