22 Agosto 2016  12:13

Chili Tv, accordo con studios Usa

Paolo Sinopoli
Chili Tv, accordo con studios Usa

Paramount, Viacom e Warner Bros. entrano all’8,67% nel capitale della piattaforma Tvod

Si rafforza il capitale del servizio di videostreaming Chili Tv, piattaforma Tvod fondata nel 2012. Sono, infatti, entrati all’8,67% nel capitale di Chili Tv gli studios americani Paramount, Viacom e Warner Bros. Quota che, secondo il Sole 24 Ore, potrà arrivare al 13% entro il 2019. Con l’ingresso delle major il capitale della società è salito da 53,6 a 58,4 milioni di euro, anche se il bilancio resta in rosso. Nonostante le perdite registrate nel 2015 (pari a 7,6 milioni di euro, a fronte di ricavi pari a 6,9 milioni), Giorgio Tacchia, amministratore delegato (in carica da due mesi anche in veste di presidente, dopo l’uscita di Stefano Parisi) di Chili Tv, si è dichiarato positivo per il 2016: «Prevediamo di arrivare a 10 milioni di euro di ricavi quest’anno con Ebitda positivo nel 2017». Attualmente sono 650mila gli utenti registrati alla piattaforma. E riguardo all’entrata dei studios americani commenta: «È la testimonianza di come colossi del settore abbiano visto nella nostra azienda prospettive di sviluppo importanti».

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy