16 Febbraio 2011  17:51

Gruppo Borders a rischio fallimento

THAA
Gruppo Borders a rischio fallimento

Il colosso distributivo Usa si affida al Chapter 11

Un colosso della distribuzione Usa, Borders Group, specializzato daoltre 40 anni in editoria, ma anche in musica e video, ha presentato istanza di fallimento e si affiderà quindi al Chapter 11 per la bancarotta. Il gruppo, in grandi difficoltà da tempo, prevede di chiudere nei prossimi mesi circa 200 store (il 30% del totale) e riceverà un totale di 505 milioni di dollari per la riorganizzazione. La catena è stata fondata nel 1971, e attualmente dispone di 650 punti vendita negli Usa.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy