17 Maggio 2017  10:38

Hollywood, Pirati dei Caraibi 5 già piratato

Paolo Sinopoli
Hollywood, Pirati dei Caraibi 5 già piratato

Pirati dei Caraibi 5

Il gruppo di hacker metterà online la versione illegale del film se Disney non pagherà un riscatto

Si sono moltiplicati negli ultimi tempi gli attacchi hacker alle società cinematografiche e televisive americane. Questa volta è toccato a Walt Disney, vittima di un cyberattacco in cui è stata rubata una copia digitale di Pirati dei Caraibi 5. Il gruppo di hacker ha dichiarato che, se Disney non pagherà un riscatto, svelerà la trama del film e metterà online la versione illegale suddivisa in più parti prima dell'uscita al cinema (prevista per il 26 maggio negli Usa). Non è ancora chiara l’entità della somma richiesta ma, secondo il sito Deadline (che ha diffuso per primo la notizia) si tratta di una cifra molto alta. In ogni caso il Ceo di Disney, Bob Iger, si sarebbe rifiutato di pagare e avrebbe contattato subito l’Fbi per indagare. Recentemente è stato vittima degli hacker anche Netflix, che si è visto rubare gli episodi della quinta stagione del serial Orange is the New Black. Ma anche il Ceo Reed Hastings non ha voluto pagare il riscatto e, alla fine, le puntate della serie Tv sono state messe online.

ACCADDE OGGI

  • 20 Ottobre 2009
    Fnac sconta i Top 10 Blu ray
    Iniziativa della catena dei megastore Fnac a sostegno del Blu ray Disc. Il titoli presenti nella top ten settimanale dell’insegna francese sono...