12 Febbraio 2018  11:53

Viacom, in arrivo il proprio servizio streaming

Paolo Sinopoli
Viacom, in arrivo il proprio servizio streaming

In autunno la nuova piattaforma esordirà in Nord America

Si aggiunge un nuovo player nell’affollato mondo delle piattaforme streaming. Il colosso dell’entertainment Viacom (proprietario di Paramount Pictures, MTV, Nickelodeon e Comedy Central) è in procinto di lanciare la propria piattaforma streaming entro la fine dell’anno in Nord America. Una mossa che sembra giungere in risposta all’annuncio dei nuovi progetti del servizio targato Disney, operativo (sempre in Nord America) a partire dalla seconda metà del 2019. Secondo Wade Davis, CFO di Viacom, la piattaforma esordirà con decine di migliaia di ore di contenuti audiovisivi. L’annuncio è stato dato dal gruppo nel corso della presentazione dei risultati dell’ultimo trimestre (al 31 dicembre 2017). Il gruppo ha registrato ricavi pari a 3 miliardi di dollari (-8%), dovuti alle flessioni nei segmenti Filmed Entertainment e Media Networks.

ACCADDE OGGI

  • 20 Gennaio 2012
    “I puffi” sempre al primo posto
    Le classifiche fra cui quella aggregata Dvd + Blu ray relative ai titoli più venduti (a valore) elaborate dall’ufficio studi Univideo su dati GFK.

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy