21 Giugno 2016  15:08

Aeranti-Corallo: le tv locali devono poter pensare a fare impresa

eliana corti
Aeranti-Corallo: le tv locali devono poter pensare a fare impresa

Dal RadioTv Forum le emittenti areali chiedono un assetto definitivo per il settore

Si è aperto oggi a Roma il 40° Forum di Aeranti-Corallo, alla presenza del sottosegretario allo Sviluppo economico Antonello Giacomelli, del presidente del coordinamento nazionale dei Corecom Felice Blasi e della Componente della Segreteria e responsabile informazione emittenza radiotelevisiva locale della Fnsi Daniela Scano. Il coordinatore Aeranti-Corallo e presidente di Aeranti, Marco Rossignoli ha aperto i lavori: «Il comparto radiotelevisivo locale è ora, però, in grande difficoltà e sta rischiando un forte ridimensionamento», chiedendosi se «il Governo, dopo quarant’anni, voglia ancora un sistema radiotelevisivo basato anche sull’emittenza locale». Critiche nei confronti dei provvedimenti in tema legislativi e regolamentari in tema di frequenze: «Le criticità di tali provvedimenti sono confermate dalla circostanza che gli stessi, a oggi, non hanno ancora trovato attuazione, con ciò alimentando ulteriormente lo stato di permanente incertezza in cui il settore si trova a operare». «Occorre superare questa situazione, in modo tale che le tv locali possano pensare a fare impresa e non soltanto a rispettare continui, complessi e onerosi adempimenti burocratici», ha spiegato Rossignoli. Il presidente di Aeranti è tornato a chiedere certezze in tema di Lcn: «è impensabile una modifica delle numerazioni Lcn dopo sei anni di utilizzazione da parte delle imprese». Rossignoli ha chiesto un intervento legislativo immediato, che recepisca in una norma di rango primario quanto stabilito dal primo piano di numerazione di cui alla delibera n. 366/2010 di Agcom.

Contenuti correlati : RadioTv Forum emittenti areali Aeranti-Corallo tv locali Marco Rossignoli Antonello Giacomelli
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Ottobre 2013
    La7, Dalla Chiesa slitta a gennaio
    Se il programma pomeridiano di Rita Dalla Chiesa, inizialmente previsto a fine ottobre, slitta a gennaio (la produzione inizierà tra circa un mese),...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy