09 Novembre 2017  14:30

At&T e Time Warner: sì alla fusione, ma senza Cnn

Eliana Corti
At&T e Time Warner: sì alla fusione, ma senza Cnn

L'amministrazione Trump impone di escludere dall’operazione la rete all news

At&T e Time Warner potranno fondersi solo rinunciando alla Cnn: è la richiesta dell’amministrazione Trump per dare il via libera all’operazione da 85,4mld di dollari, riportata dal New York Times. In alternativa, dovrà essere ceduta Direct Tv. Secondo il quotidiano, la richiesta non è ancora stata avanzata in maniera formale dal dipartimento di giustizia, ma da At&T hanno già fatto sapere di non aver alcuna intenzione di rinunciare all’all news. «Finora non abbiamo mai commentato sulla trattativa col governo ma ora voglio essere chiaro: non ho mai offerto di vendere la Cnn e non ho intenzione di farlo», ha dichiarato Randall Stephenson, Ceo e President di At&T. Donald Trump ha più volte criticato la Cnn, accusandola di diffondere fake news.

Contenuti correlati : cnn trump time warner at&t

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 04 Luglio 2018
    IL NUOVISMO NON È INNOVAZIONE
    Sapete qual è la parola d’ordine più gettonata a ogni presentazione di palinsesti o a ogni semplice conferenza stampa di rete o di programma?
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 16 Luglio 2010
    Lcn: il commento di Frt e DgTvi
    Soddisfazione, da parte dell’associazione tv locali Frt per l’adozione, da parte di Agcom, della delibera sull’ordinamento automatico dei canali....